Pagine

giovedì 9 ottobre 2014

Spazio Performativo Multidisciplinare Agorà - STAGIONE 2014 / 2015

Spazio Performativo Multidisciplinare Agorà
presenta
STAGIONE 2014 / 2015


Sipario Aperto” Rassegna Teatrale - III Edizione
Corrispondenze” Rassegna di Danza Autoriale e Incontri d'Arte - V Edizione
Serata d’Autore” Rassegna Musicale - I Edizione

Sabato 11 ottobre 2014 si apre la stagione dello Spazio Performativo Agorà con il primo appuntamento della III edizione della Rassegna Teatrale Sipario Aperto con la Direzione Artistica di Maria De Luca. Grazie all’impegno e alla professionalità della direttrice artistica, del Polo, Paola Sorressa e dei suoi collaboratori, quest’anno si incrementa l’offerta artistica e culturale sotto ogni profilo con la Rassegna Musicale Serata D’autore, I Edizione, oltre alla consueta Rassegna di Danza Autoriale e Incontri d’Arte Corrispondenze giunta alla sua V Edizione e che quest’anno vede la collaborazione con ATCL e alcuni appuntamenti presso il TEATRO ITALIA a Roma.
Dall’11 ottobre fino ad aprile si esibiranno compagnie teatrali, di danza e gruppi musicali provenienti dal territorio e da varie parti d’Italia. La rassegna teatrale offrirà un ricco repertorio di qualità, con spettacoli di prosa di teatro classico e contemporaneo per adulti e bambini. La Rassegna Musicale ospiterà gruppi di musica e canto che spazieranno dal jazz alla musica medievale fino alla musica classica. Un panorama ricco e vario che raccoglie al suo interno diverse forme d’arte. La rassegna di danza autoriale Corrispondenze unisce come sempre coreografi, performer e compagnie professionali dell’attuale panorama della danza contemporanea italiana nella sua accezione più ampia, con lo scopo di fornire un piccolo ventaglio dell’immenso panorama della diversità che si nasconde dietro la parola “contemporaneo” ovvero appartenente alla nostra epoca. Sono previsti all’interno della programmazione spettacoli adatti anche ai bambini.
Sabato 11 ottobre alle 21.00 si inaugura con lo spettacolo della Compagnia Teatrale La linea Gialla, L’ennesimo compleanno, testo e regia di Eleonora Cecconi. Uno spettacolo in cui il gioco tra giovinezza e vecchiaia, tra passione e rassegnazione sarà la sfida sia degli attori che dei personaggi, pronti a correre in discesa su una bicicletta che non si fermerà più.
Domenica 12 ottobre alle ore 18.00 andrà in scena Storie d’amore e di confino, di e con Ruggero Valentini uno spettacolo in cui i protagonisti raccontano con la loro esperienza il ventennio tra le due guerre e tra aneddoti e ricordi, dipingono una realtà a volte allegra, il più delle volte amara, per chi come loro doveva vivere la propria affettività.
Sabato 18 ottobre apre il I° weekend della Rassegna Corrispondenze la mostra fotografica a cura di Stefano Ricci e Lorenzo Santucci dal titolo “Haiku in bianco e nero” che rimarrà in esposizione fino a Domenica 19 Ottobre, con ingresso libero. Haiku in bianco e nero è mostra fotografica che racchiude in sé terre e paesaggi sul limiti del nulla, che nessuno può possedere, ma che tutti possono abitare. Le immagini sono accompagnate dalla delicatezza dei versi degli Haiku. Orari di visita della mostra: sabato h 17/22 e domenica h 10/19.
Alle ore 21.00 la sezione giovani vedrà coinvolta Mandala Dance Company con la produzione dal titolo “L’Attesa” interpretata dai corpi di giovani danzatori con la regia e coreografia di Paola Sorressa. “Nello spazio di un attesa accadono molte cose dentro e fuori di noi. Stati di tensione, ansie, eccitazioni, timidezze, disperazioni sono i colori di questa ricerca.” Questa performance si inserisce all’interno del Progetto Young condiviso da Opificio in Movimento – Roma e Profession Dance – Ladispoli.
Seguirà la compagnia diretta e coreografata da Giovanna Velardi con una produzione a cura di FC@PIN.D'OC dal titolo “Clown” – “Uno spettacolo per tutti, per bambini e adulti, per adulti bambini e bambini adulti. [...] Il clown detiene in se' delle caratteristiche di contrasto, con una carica di tristezza, gioia, malinconia, presa in giro, divertissement.
Domenica 19 ottobre alle ore 19.00 la compagnia Aleph presenta “Assenza” le coreografie sono di Paola Scoppettuolo.
Un produzione liberamente ispirata ad alcune poesie di Borges, lo spettacolo intende analizzare, nello spazio evocativo della danza, le molteplici sfaccettature proprie della problematica relativa all’uso dello specchio e delle procedure della riflessione così come esse si articolano nell’ambito di quel processo della “pietrificazione” che caratterizza, in modo saliente, il mondo poetico di De Chirico e Magritte.
Sabato 22 novembre il primo dei due appuntamenti della Rassegna Musicale alle ore 21.00 con Lo Specchio Di Un’avventura, progetto musicale del gruppo Neminem Laedere che punta alla riproposizione accurata dei concerti del 1979 di Fabrizio De André con gli arrangiamenti della PFM.
Domenica 23 novembre alle ore 18.00 il gruppo L'insieme Harmonico presenteràRidi, Ridi... Gran Concerto Scientifico!” testi di Giorgio Gaber, Paolo Conte e Dario Fo.

Ci auguriamo che questa nuova proposta artistica possa incontrare il gradimento del pubblico, diventando una realtà permanente sul territorio.

La stagione 2014/2015 dello Spazio Performativo Agorà è ideata e organizzata dall’ Associazione Profession Dance con il patrocinio dell’assessorato alla Cultura del Comune di Ladispoli e dalla Regione Lazio. La Rassegna Corrispondenze è in collaborazione con ATCL Lazio (Associazione Teatrale Tra i Comuni del Lazio), Ass. CORE (Coordinamento Regionale Danza Contemporanea e Arti Performative del Lazio) con il Progetto Officine Coreografiche sostenuto dal MIBACT, il Teatro Italia e AICS Comitato Provinciale di Roma.

Ingresso libero a tutti gli eventi della sezione INCONTRI D’ARTE
Biglietteria per gli spettacoli: Intero 10,00 - Ridotto € 8,00 - Under 14/Over 65 € 5,00

Per info sugli eventi:
Spazio Performativo AGORA’ c/o A.C.S.D. Profession Dance
Polo di formazione Arti Performative - Assenza di barriere architettoniche




Nessun commento:

Posta un commento